Blog

Commento di Maurizio Acerbo

Congratulazioni a Elly Schlein che ha vinto le primarie del PD. Speriamo che la sua vittoria rappresenti una vera rottura rispetto al solito Pd neoliberista e guerrafondaio che abbiamo conosciuto dal 2008 a oggi, da Veltroni a Renzi e Letta, dal governo Monti a quello Draghi. Il suo voto a favore dell’invio di armi così come il suo silenzio sul Governo Draghi restano un discrimine fondamentale. Ma noi del Partito della Rifondazione Comunista e di Unione Popolare sbaglieremmo a liquidare questa vittoria ottenuta nel voto popolare.

Dove:

Commento di Franco Cilenti

Hanno eletto la maschera del PD. Fanno tenerezza tutti quelli che a sinistra gioiscono per la vittoria della Schlein alla guida del PD. Tanti sono andati a votare pensando di fare un dispetto alla destra del PD, come se ci fosse una sinistra politica in quell'agglomerato di clan ( a parte alcuni soggetti di sinistra che però sono silenti e compiacenti da decenni).

Dove:

PRESE IN GIRO

Enrico Letta ci comunica che "Ho chiesto che i seggi per le primarie pd 2023 espongano bandiere della pace e ucraine. A testimoniare il nostro impegno per la pace e al fianco, sempre, dell’aggredito". Sarebbe assai più onesto e rispettoso dell'intelligenza di cittadine e cittadini esporre la bandiera della NATO davanti a quelle sedi. Siamo di fronte all'ennesima presa in giro da parte di un partito che si è caratterizzato per la totale identificazione con l'aumento delle spese militari e le politiche di guerra e riarmo della NATO.

BIELLA INIZIATIVE PER LA PACE

COMUNICATO DI LUMINOSA E UNA CHIESA A PIU’ VOCI 24 febbraio 2023 - GUERRA UCRAINA – RUSSA - INIZIATIVE A FAVORE DELLA PACE Il 24 febbraio del 2022 la Russia invadeva l’Ucraina.

Rifondazione Comunista Biellese presenterà il Libro “XII Disposizione : è vietata la ricostruzione del partito fascista”

Sabato 18 Febbraio 2022 alle ore 15,30 a Biella , Salone Nello Poma presso ARCI ,Via della Fornace 9 Rifondazione Comunista Biellese presenterà il Libro “XII Disposizione : è vietata la ricostruzione del partito fascista” Partecipano Marinella Mandelli e Saverio Ferrari (Osservatorio Democratico sulle Nuove Destre di Milano) Paolo Ferrero , Direttore Rivista SU LA TESTA Lucietta Bellomo ,Segretaria Federazione Rifondazione Comunista Biellese .”XII Disposizione è un lavoro collettivo del Dipartimento Antifascismo del PRC e di storici ed intellettuali militanti sulla storia del fascismo ,

APPELLO URGENTE DI AIUTO PER LE VITTIME DEL TERREMOTO NEL KURDISTAN SETTENTRIONALE E OCCIDENTALE,IN TURCHIA E IN SIRIA

APPELLO URGENTE DI AIUTO PER LE VITTIME DEL TERREMOTO NEL KURDISTAN SETTENTRIONALE E OCCIDENTALE,IN TURCHIA E IN SIRIA 06/02/2023 Partito della rifondazione Comunista Consiglio esecutivo del KNK Nelle prime ore di questa mattina, un forte terremoto ha colpito il nord del Kurdistan (Turchia) e il Rojava/Siria settentrionale e orientale, provocando una catastrofe umanitaria. Il terremoto, di magnitudo 7,8, ha avuto l'epicentro vicino a Mereş (tr. Kahramanmaraş) e Dîlok (tr.

1941-1945 FRONTE ORIENTALE

Biella, 11 febbraio :: I drammi della guerra. Il “Fronte orientale” Non ci piacciono le “giornate di…”, quelle giornate che le politiche nazionali e internazionali dedicano a qualcosa. Sono l’occasione per mostrare sensibilità ad un dramma o attenzione ad un tema di comune interesse, che nascondono invece l’incapacità di fare chiarezza o la mancanza di volontà di affrontare davvero le questioni.

Dove:

Acerbo(Prc-UP): Parigi, dietro attentato servizi turchi. Solidarietà a popolo curdo

A nome di Rifondazione Comunista esprimo il cordoglio alla comunità curda e ai familiari delle vittime dell’attentato terroristico a Parigi.

Dove:

PER NICOLETTA

Biella, dicembre 2022 COMUNICATO STAMPA Nicoletta Dosio, 76 anni, storica attivista NO TAV, coordinatrice nazionale di Potere al Popolo, è stata condannata dal tribunale di Torino a ulteriori otto mesi dopo la precedente condanna a un anno e un mese di carcere.

Dove:

PER LA DIFESA DEI DIRITTI

COMUNICATO STAMPA Per la difesa dei diritti Da qualche tempo nel nostro paese assistiamo ad un attacco sistematico ai diritti elementari, quelli contenuti nella Dichiarazione dei Diritti dell’uomo e nella Costituzione. Le Istituzioni investono in, discutibili e inutili, sistemi di sicurezza e di controllo mentre gli apparati dello Stato non rispettano le leggi o compiono abusi: il sorprendente e tragico numero dei suicidi in carcere (79 persone), i pestaggi dei detenuti (Santa Maria Capua Venere, Bari, Sassari, Ivrea, ...), la sospensione senza motivazioni

Dove:

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog